porno gratis
Apeiron Associazione | 24-25  Gennaio  2015: Nei turbini dell’ansia: fenomenologia e mindfulness nella cura dell’ansia panica

Bologna 24-25  Gennaio  2015

Colui che attraversa le esperienze dell’ansia patologica si trova ad affrontare uno stravolgimento delle categorie fondamentali dell’esistenza: corpo, spazio e  tempo subiscono metamorfosi tali da rendere a volte vani o addirittura ingannevoli i normali criteri di comprensione dei vissuti e degli stati d’animo esperiti in queste situazioni. Se poi ci si trova nei gorghi e nei terremoti dell’ansia panica, ecco che l’unica risposta possibile è proprio rappresentata dallo sguardo fenomenologico, che unico può resistere ai segnali disorientanti di “morte imminente” per aprirsi all’accadimento del qui e ora. Anche le pratiche di consapevolezza (fra tutte qui consideriamo la mindfulness) utilizzate dalla scienza psicologica in relazione ai disturbi d’ansia non fanno altro che ribadire  l’impostazione fenomenologica, che, puntando sulla fiducia nel qui e ora, non solo può arginare gli attacchi e le minacce angoscianti, ma aprire a quella scoperta di senso che si nasconde dietro  a tali attacchi.

Le due giornate formative propongono pertanto ai partecipanti l’integrazione fra fenomenologia e mindfulness.

La mindfulness deriva da pratiche di meditazione orientali  e viene oggi definita come attenzione consapevole, intenzionale e non giudicante alla propria esperienza nel momento in cui essa viene vissuta.

La pratica della mindfulness aumenta la capacità di gestire lo stress, aumenta la consapevolezza dei propri processi interiori, riduce il coinvolgimento di emozioni disturbanti, e migliora la capacità di prestare una benevola attenzione alla nostra vita e a quella degli altri.

La mindfulness viene coltivata grazie a dei veri e propri esercizi e meditazioni. Ormai numerosissimi studi neurofisiologici e clinici dimostrano che la loro pratica costante ha profondi e benefici effetti sul cervello e sulla salute fisica e mentale; nello specifico sia chi soffre di disturbo di attacchi di panico che di ansia generalizzata trae un forte beneficio dall’esercizio delle pratiche di mindfulness; esse possono essere proposte nelle fasi iniziali della terapia sia parallelamente che in alternativa ai farmaci, per arginare le devastazioni interiori prodotte dagli attacchi di panico.

 

 

Programma:

SABATO 24 GENNAIO 2015

10.00-10.30 Apertura dei lavori

10.30-11.15 Introduzione teorica: “Fenomenologia dell’ansia e degli attacchi di panico”

11,15 – 11,30 – break

11,30 – 12,15 Esercizio dell’uvetta: l’attenzione e il pilota automatico

12,15 – 13,00 Come funzione la mente: linguaggio, derivazione di funzioni e realtà virtuale

13.00-14.30 Pranzo

14.30-15,00 Introduzione alla Mindfulness, Meditazione del respiro

15,00-16,00 Il Sè pensante e il Sè osservante, il concetto di defusione

16,00-16,15 – break

16,15-18,00 La pratica formale e informale. Meditazione del Body Scan e condivisione dell’esperienza

 

DOMENICA 25 GENNAIO 2015

09.30-10,00  Alla scoperta dei varchi nascosti: possibili piste terapeutiche  con esercizi esperienziali di mindfulness

10,00-11,00 Interpretazione distorta delle sensazioni e tecniche di esposizione. Role playing

11,00-11,15 break

11,15 -12,30 L’esercizio dei momenti difficili

12.30-14.00 Pranzo

14.00-14,30 I pensieri catastrofici: tecniche di defusione

14,30-15,30 Meditazione dei pensieri

15,30- 16,30 L’appuntamento con la vita è adesso: i valori e la mappa della vita

16.30-17.30 Sintesi e chiusura dei lavori

 

 

 

Costo: 

  • quota di partecipazione per i soci: 200 euro (165 euro + 35 euro di quota associativa)
  • quota di partecipazione per i non soci: 250 euro + IVA

 

 

Numero partecipanti: minimo 14 partecipanti

Sede: Bologna, via Zamboni 72, presso la Scuola di Yoga e Tantra “Tripura Sundari”

 

Formatori:

Dott. Maurizio Maioli, medico psicoterapeuta, esperto di pratiche mindfulness;

Dott.ssa Catia Verlato, psicologa psicoterapeuta esperta nella conduzione di gruppo terapeutici con pratiche mindfulness;

 

 

 

Per informazioni e iscrizioni potete contattare la segreteria@apeironassociazione.org oppure la dott.ssa Rossana Seminaroti Tel. 051-519666 Cell. 338-9163132 E mail: rossana.seminaroti@katamail.com; che coordina l’evento

© Apeiron Associazione 2013 - Cod. Fiscale 97366580153 - P.IVA 07962950965

chat
sohbet
sohbet
forum