porno gratis
Apeiron Associazione | 20 maggio-25 settembre 2021: Fenomenologia della Libertà

FENOMENOLOGIA DELLA LIBERTÀ

L’Esistenzialismo pone al centro dell’attenzione la vita umana e l’idea che l’essere umano, a differenza degli altri esseri viventi, abbia una grande possibilità e responsabilità, ovvero il dover dare senso alla propria esistenza. Ognuno di noi è quindi una libertà, che per sua stessa natura è in contatto con altre libertà, che nel mondo si muovono e scelgono.

Nei due incontri online proposti affronteremo le tematiche esistenziali dello sguardo, come punto di interazione primordiale tra due libertà, della presenza dell’altro, della nostra capacità di scelta e di autodeterminazione.
Partiremo dai fili tracciati dalla fenomenologia e dall’esistenzialismo e li useremo come una bussola che ci aiuterà a leggere il tema della libertà come possibilità di vivere una vita piena e costellata di senso.

 

GIOVEDÍ 20 MAGGIO 2021

OCCHIO, SGUARDO E VERGOGNA:
TRACCE DI FOBIA SOCIALE

dott. Massimiliano Marchiori,  psicologo e psicoterapeuta

Vi siete mai chiesti come ci guardano gli altri? Cosa succede quando avvertiamo lo sguardo di qualcuno su di noi? Sicuramente se lo è chiesto il filosofo J.P. Sartre, il quale sostiene che “percepire è guardare, e cogliere uno sguardo […] è accorgersi di essere guardati”.
Tutto è giocato sul piano empatico, ovvero sul piano di una comprensione interna e dall’interno, attraverso emozioni che nascono sempre in relazione a un’alterità. Nell’emozione della vergogna, in particolare, Sartre intravede il presupposto del carattere affettivo dell’incontro con l’altro da me, l’apparire del mio corpo per-altri, ciò che mi rende vulnerabile poiché mi raggiunge nella nudità del mio essere.
In questo incontro verrà quindi analizzato il rapporto tra lo sguardo, la vergogna e la fobia sociale in relazione alla libertà: esporsi per la persona che soffre di fobia sociale significa prima di tutto farsi vedere nel proprio essere corporeo, sottoposto al giudizio e allo sguardo altrui.

Orario: 18.15 – 20.00  sulla piattaforma ZOOM

 

SABATO 25 SETTEMBRE 2021

REALIZZARE IL PROPRIO DESTINO:
PERCORSO SU SCELTA E AUTODETERMINAZIONE ATTRAVERSO LE TRAME DELL’ARTE

dott.ssa Elena Rivelli –  dott.ssa Marta Mussi –  dott.ssa Barbara Dambrogio
psicologhe e psicoterapeute

Cosa permette all’essere umano di appropriarsi del proprio Destino? Di scegliere di conquistarsi o di perdersi di fronte alle infinite possibilità che ha davanti?
L’inizio della pandemia ci ha proiettati in diverse condizioni esistenziali con una ridefinizione della percezione del concetto di libertà e di autodeterminazione. Siamo passati dall’essere liberi e responsabili al sentire che l
esercizio della scelta non era sotto la nostra completa volontà, trovandoci di fronte a un improvviso cambio di rotta e a una perdita dell’orizzonte.
L’arte, come parte privilegiata della vita capace di tenere insieme Pensiero ed Emozione, ci aiuterà a fornire parole e immagini e, accompagnati dal pensiero psicologico e filosofico, tracceremo un percorso che apra a spunti di riflessione sulla possibilità di scegliere ed incedere verso la strada dell’autodeterminazione, evidenziando anche l’utilizzo dell’arte nella pratica psicoterapeutica.

Orario: 10.00 – 11.45  sulla piattaforma ZOOM


COSTI:
Costo incontro singolo: 20,00 euro (più 50,00 euro di quota associativa 2021)
Costo di entrambi gli incontri: 30,00 euro (più 50,00 euro di quota associativa 2021)

E’ possibile seguire gli incontri sia in diretta sia in differita attraverso le registrazioni

ISCRIZIONI:
segreteria@apeironassociazione.org

 

© Apeiron Associazione 2013 - Cod. Fiscale 97366580153 - P.IVA 07962950965

chat
sohbet
sohbet
forum