Psicoterapia individuale

Un uomo può compiere imprese stupefacenti e assimilare una grande quantità di conoscenze, eppure non avere alcuna comprensione di sé. Ma la sofferenza spinge un uomo a guardarsi dentro. Se vi riesce, ecco che là, dentro di lui, comincia il suo apprendimento.

(Kierkegaard)

I terapeuti di Apeiron coniugano una formazione umanistica rogersiana che si incastra e si completa con la formazione fenomenologica-esistenziale.
Il nostro modo di lavorare parte da una profonda accettazione dell’individuo in un clima empatico, cercando di entrare, senza giudizio, nel mondo esperienziale dell’altro, incoraggiandolo a guardare dentro di sé e ad occuparsi della propria condizione esistenziale.

 

Il lavoro terapeutico è il trattamento d’elezione per affrontare i naturali cambiamenti legati alle fasi di vita e in particolare per:
– difficoltà relazionali
– lutti e separazioni
– disturbi dell’umore o depressione
– disturbi di ansie e attacchi di panico
– fobie e ossessioni
– disturbi da stress post-traumatico
– dipendenze (da sostanze, da gioco, affettive ecc…)
– disturbi del comportamento alimentare
– stress da lavoro e burn out